Siamo vicini all’inizio della competizione europea per eccellenza, quest’estate l’Europeo si giocherà in varie nazioni, un evento mai visto fino ad adesso che passerà alla storia come una della poche competizioni che si è giocata in vari paesi. Probabilmente avremo anche il ritorno dei tifosi, una notizia che non può che farci piacere e sperare nel meglio. Le aspettative sono tante e ovviamente gli occhi saranno attaccati ai televisori per vedere questa competizione e le varie scarpe da calcio delle marche.
Beh adidas con questo pack ha voluto mettere assieme passione e freschezza e colori che spiccheranno in mezzo al manto erboso. Analizziamo quindi scarpa per scarpa e vediamo assieme il risultato finale.

Predator Freak

 

Direi di partire col silo più acclamato, le scarpe da calcio adiadas con le squame. Stiamo ovviamente parlando del Demoskin, dei rilievi in gomma che fuoriescono dalla tomaia per donarci maggiore grip. I colori che hanno scelto per questo modello sono semplicemente spaziali, una combinazione molto azzeccata con colori che entrano in armonia fra di loro. Sulla zona anteriore della scarpa un rosa-fucsia appare luminoso e appariscente, risalta molto bene anche grazie al contrasto dato dal bianco delle tre strisce adidas e il viola degli spike. Inoltre la zona del collo piede, composta di un knit abbastanza leggero, rimane in nero, così da avere una bellissima lotta fra colori chiari e colori scuri. La suola trova praticamente gli stesso colori con l’inserimento di un arancione nella zona dei tacchetti che a parere mio stona un po’. 

X Ghosted

La scarpa più veloce di adidas non ha convinto del tutto con la nuova colorazione, una combinazione di tonalità che molti fanno fatica a capire. In questo caso vediamo un rosa un pochino più trasparente e più luminoso che si va a sfumare in un arancione salmone nella zona posteriore dello scarpino. Per molti la grande delusione del pack anche se è vero che vista addosso al giocatore migliora notevolmente. Tecnologicamente non cambia nulla, scarpa ultra leggera, con una tomaia super fine e una suola in fibra molto reattiva.

Copa Sense

Passiamo ora alla mia colorazione preferita di questo nuovo pack. Eleganza e classe sono gli aggettivi che dovremmo usare per descrivere questo scarpino e la sua relativa colorway, un’opera d’arte con colori molto ma molto azzeccati per quello che è il concetto di Copa Sense. Un bianco molto pulito ed elegante colora la tomaia FusionSkin, due materiali che entrano in simbiosi, il nkit ultra elastico e la pelle naturale di canguro. Oltre al bianco ritroviamo il rosa nella zona anteriore e nella suola.

Nemeziz

Arriviamo alle scarpe di Messi, completamente diverse da quello che abbiamo visto fino ad ora, come se provenisse da un altro pack. Ebbene si, le Nemeziz sono tutt’altro da quello che abbiamo visto fino allo scarpino precedente, una design completamente diverso per Messi. La scarpa trova delle strisce finissime bianco e nere e inoltre qualche dettaglio in arancione. Delle scarpe esteticamente diverse dal resto proprio perché di Messi.