Sono gli scarpini da calcio forse più diffusi del mondo, fra i più conosciuti a tutti i livelli e fra i più invidiati, dal momento che vestono piedi nobilissimi come quelli di Cristiano Ronaldo, Neymar o Mbappé.

Assieme alle Vapor 13 sono state svelate anche le scarpe da calcio Nike Mercurial Superfly 7, quarta generazione del silo Speed con Dynamic Fit Collar.

Così come per la Vapor, Nike ha lavorato sui feedback di centinaia di atleti professionisti seguiti al rilascio delle Mercurial Vapor 360 (febbraio 2018) e – ne siamo certi – anche sulle opinioni dei milioni di calciatori non-pro e delle community di appassionati di tutto il mondo.

Scarpe da calcio Nike Mercurial Superfly 7

Nonostante le 360 fossero delle scarpe innovative e apprezzate, qualche spunto di miglioramento si può sempre trovare. Per le Superfly 7 Nike ha scelto la tomaia in Flyknit e la suola, ritenendo che fosse possibile portarle a un livello di comfort ed efficienza ancora superiore.

Prima è più importante modifica: il Flyknit della tomaia monopezzo è realizzato con una trama più larga. Questo dovrebbe significare meno rigidità sia sul piede che a contatto con il pallone. In poche parole, più comfort.

Scarpe da calcio Nike Mercurial Superfly 7

Per permettere questo cambiamento senza compromettere la tenuta dello scarpino sul piede, sono stati utlizzati nella trama filati ad alta tenuta, in modo da garantire la stabilità massima al piede nella corretta posizione.

Sostanzialmente queste scarpe da calcio Nike Mercurial Superfly 7 sono le prime (assieme alle Vapor 13) nelle quali Nike “fonde” e usa assieme Flyknit e Flywire, due delle sue migliori tecnologie degli ultimi anni.

La suola Aerotrak è stata ottimizzata, “tagliando” le parti di materiale plastico in eccesso e offrendo ai calciatori una scarpa più leggera (sotto i 200 gr) e ancora più aggressiva in termini di velocità, scatti e frenate.

Più sagomato, infine, il “calzino” che avvolge la caviglia, in modo da arrecare il minimo disturbo possibile ai movimenti del piede, senza far mancare un sostegno ottimale.

Scarpe da calcio Nike Mercurial Superfly 7 | Lo stile

Ma la Mercurial Superfly è diventata famosa non solo per le novità tecniche: è anche una questione di stile. Per la colorazione “New Lights” è stato scelto lo stesso stile delle Vapor, con una base azzurro intenso e decorazioni bianche.

Spiccano anche qui il “nuovo” Swoowh oversize sul lato esterno e il collage di scritte sui lati e sulla parte inferiore della tomaia 360.

Ma per le Superfly 7 Nike ha realizzato anche una versione a base nera, appartenente al pack “Under the Radar“, quello delle Tiempo Legend 8, per capirsi.

Graficamente non c’è nessuna differenza con leSuperfly 7 “New Lights”, se non il fatto che lo scarpino è realizzato completamente in nero, tono su tono.