nostante il rinvio di Euro 2020, adidas non arretra e svela oggi l’adidas Uniforia Pack, cioè la collezione di scarpini che avremmo dovuto vedere in campo tra finale di Champions League ed europeo.

Quattro nuove colorazione per i silo del brand tedesco che, a questo punto, potremo apprezzare nei vari campionati nazionali che si stanno riaffacciando all’attività dopo il lungo lockdown.

Così come l’omonimo pallone di Euro 2020, il concept grafico del nuovo pack è ispirato al mondo dell’arte e alle pennellate di colore che si fondono sulla tomaia, bianca per tutti e quattro i modelli proprio come una tela pittorica.

Se state pensando che quei colori li avete già visti da qualche parte, non sbagliate: ciascun silo porta su sfondo bianco proprio il colore che caratterizza lo stesso modello sul Locality Pack (fatta eccezione per la Nemeziz).

Predator 20+: fuoco e fiamme

Coerentemente con la limited edition Dragon e con il locality pack, la decorazione delle Predator 20 Uniforia è una vera fiammata di colore, con il rosso e il giallo a dominare, incorniciati dal bianco della tomaia e “accompagnati” dal nero delle stripes del brand tedesco.

È la prima Predator 20 bianca dal lancio del nuovo modello di casa adidas Football.

Copa 20: heavy metal

Uno tonalità quasi gialla (ma ufficialmente per adidas “Signal green”) caratterizza le pennellate sulla tomaia delle Copa 20. Gli altri dettagli dello scarpino in pelle del marchio tedesco sono neri e grigio metallico, come le splendide three stripes sull’interno piede.

adidas Nemeziz 19 Uniforia

Unico modello dell’Uniforia Pack per il quale non c’erano riferimenti cromatici era la Nemeziz.

Alla tomaia bianca si abbinano vivaci tocchi di colore verde acido e blu, con le tre strisce adidas in nero e la suola sempre verde. Anche per Nemeziz non dovrebbe tardare ad arrivare un update 2020 (o la fine dell’avventura, magari).

adidas X 19, addio in rosa?

Il rosa brillante che la parte anteriore della tomaia e della suola è, molto probabilmente, l’ultima colorazione delle X19, in attesa del lancio delle X20.

Un look piuttosto minimal ma che non passerà inosservato in campo, dove il modello gode ancora di una grande approvazione.