Da qualche settimana, i giocatori adidas hanno indossato una colorazione diversa, un pack del quale adidas ha tenuto nascosto il nome fino ad oggi. Solo il nome, difatti questa nuova colorway la abbiamo già vista sui terreni di gioco da un paio di settimane, quando i giocatori sponsorizzati adidas le hanno iniziato a indossare.

Il nome di questo nuovo pack è “Whitespark”, ovvero “scintilla bianca”, un chiaro riferimento alla stagione invernale in arrivo. Propio così, manca ormai pochissimo all’inverno e la marca tedesca ha voluto dare alle proprie scarpe un restyling inerente a questa parte dell’anno. I colori difatti sono, il bianco, il grigio e un tocco di rosso per risaltare le tonalità citate precedentemente.

A livello tecnologico non cambia assolutamente nulla per nessuno dei tre modelli, ma facciamo comunque un piccolo ripasso per rinfrescarci un attimo la memoria. 

Copa Sense 

Partiamo dalle scarpe da calcio in pelle di adidas, un paio di scarpini che abbiamo visto durante questo fino settimana a due fenomeni come Dybala Insigne. Perché questi due giocatori scelgono di giocare con questo modello? Molto semplice! Perché sono tra le scarpe da calcio più comode che ci siano. Troviamo una tomaia in pelle naturale denominata FusionSkin in quanto, come dice la parola stessa, combina pelle naturale e knit.

Predator Freak

Passiamo alle scarpe da calcio per giocatori che amano controllare il gioco ed essere sempre in possesso della sfera. Le Predator Freak presentano il Demoskin, gli spike in gomma che donano più grip in contatto con il pallone. Inoltre troviamo un calzino molto pronunciato e una suola divisa in due placche.

X Speedflow

Concludiamo con le scarpe da calcio di velocità di adidas, le X Speddflow, scarpe che vengono spesso utilizzate con i lacci. In questo caso troviamo una scarpa completamente in Primeknit, le fibre di knit che adidas utilizza ormai da anni per tutti i suoi modelli. Infine analizziamo la suola, elemento che rimane invariato ormai da anni in quanto ti assicura ottime prestazioni.