Nel 2009 il Real Madrid aveva pagato 80 milioni di euro per vestire di bianco Cristiano Ronaldo. Otto anni dopo e con un’invidiabile serie di vittorie, Cristiano Ronaldo si afferma come uno dei migliori giocatori di tutti i tempi. L’ingaggio del Real Madrid è la vera ispirazione delle nuove scarpe CR7. Vi presentiamo le Nike Mercurial Chapter 5: CUT TO BRILLIANCE.

Da quando Ronaldo ha segnato il suo primo gol con il club spagnolo sembra non aver intenzione di smettere. Senza dubbio èl’attaccante più veloce de La Liga battendo un record dopo l’altro: 50, 150, 200 e 250 gol. Inoltre è stato il primo giocatore ad aver segnato contro tutte le squadre de La Liga in un unico campionato. La sua genialità in campo lo fa risplendere come un diamante. Tutti questi dati sono riportati nella soletta delle sue scarpe.

Passiamo ora al colore. Il bianco sembra essere un riferimento diretto alla maglia del Real Madrid. Inoltre le scarpe presentano una stampa ispirata ai diamanti su uno sfondo di color bianco che brilla alla luce. La tomaia presenta dettagli che ricordano la grande varietà di colori che riflette il diamante, mentre nella parte centrale della scarpa, il logo CR7 in rilievo rappresenta le sfaccettature del diamante.Particolarmente interessante è la parte sotto il tallone, che rappresenta un diamante tagliato accompagnato dalla data dell’esordio di Cristiano a Madrid. Nella parte alta del tallone è presente la frase El Sueño Del Niño “il sogno di un bambino”, la sue parole pronunciate nel team di design di Nike quando gli chiesero di descrivere le sue sensazioni appena arrivato nel nuovo club.